Visite: 187

A partire dall’a.s. 2016-17 il 3° Circolo Roncalli è nella rete della Scuola Senza Zaino, con nove classi prime, modello “Scuola Senza Zaino”, dando avvio ad una Comunità pensante e operante dove bambini, maestre e genitori partecipano e collaborano fattivamente. I valori condivisi del modello sono: la comunità, l’ospitalità la responsabilità. La Scuola Senza Zaino abbraccia un curricolo globale che si occupa non solo della trasmissione di conoscenza, ma dello sviluppo della persona, l'insegnamento è diversificato per ospitare le intelligenze, le potenzialità, le differenze. Una classe SZ assomiglia un po’ ad un efficiente ufficio dove ognuno sa quello che deve fare, perché concordato nell’incontro di inizio mattina. Si lavora a voce bassa e si scelgono le attività. Il senso di responsabilità si nota anche in quanto ognuno tiene in ordine gli armadi e gli strumenti didattici per essere pronti all’uso. I bambini condividono alcuni materiali scolastici, nei primi anni adottano format particolari di quaderni per favorire l’impostazione di una corretta grafia. Procedure ben definite scandiscono il ritmo della giornata scolastica e gli alunni hanno compiti ben definiti ed esplicati in pannelli. Cambia il setting dell’aula, non ci sono cattedre, né banchi, ma tavoli- isola per quattro alunni, al fine di facilitare la cooperazione, laboratori di lettere- matematica, LIM, e l’angolo Agorà, un angolo accogliente per i momenti di circle-time e di relax. La famiglia è chiamata a partecipare in modo attivo sia nella progettazione che nella costruzione degli strumenti.

Torna all'inizio del contenuto